Alessandro di Hales

A/4

A Alessandro di Hales
(Hales è un luogo che si trova nel paese di Gloucester in Inghilterra. Ivi nacque Alessandro sul finire del XII secolo. Fu francescano studiò in Inghilterra e poi a Parigi ove per distintosi in teologia e in diritto canonico fu detto “dottore irrefragabile”. Morì il 27 agosto 1245

Summa virtutum
Quest’opera fu stampata a Parigi per la prima volta nel 1509. Si è sempre dubitato circa la sua appartenenza ad Alessandro di Hales. Questo esemplare cartaceo in caratteri gotici in tricromia fu finito di scrivere per mano di Giovanni Gyvenich di Aquisgrana il 28 settembre 1398 in Batadinum. Il manoscritto è in pessime condizioni e meriterebbe un urgente restauro.

B Alessandro di Hales

Postillae super Ysaiam
Quest’opera non è mai stata stampata e sembra che si trovi solo in due altri esemplari, uno nella Biblioteca Ambrosiana e l’altro nella Biblioteca di Oxford. Quest’opera spiega versetto per versetto tutti i salmi del profeta Isaia.Vi è un’introduzione ed in testata ai fogli i riferimenti ai salmi. La scrittura è gotica del secolo XIV priva di iniziali, su pergamena.

Formato
Fogli in quintine e sestine non numerati. Rilegato in pergamena.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies