1597

a. 1597, 12 aprile, indiz. X, anno XLIII del regno in Sicilia citrafaro di Filippo d’Austria.
Contratto tra Passanti, Epifani, Scaligni ed altri di Carovigno e Giulio Cesare Coci per l’annuo censo di 45 ducati sul prestito di 1000 ducati poggiati suo beni degli stessi nel feudo di Carovigno.
Notaio: Giovanni Domenico Russo; giudice: Giovanni Battista Pepe.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies