I consigli della Psicoterapeuta – #54

I consigli della Psicoterapeuta – #54

26 Mar 2024

a cura di Lucia Destino
Titolo: Sempre tornare
Autore: Daniele Mencarelli
Genere: Narrativa
Editore: Mondadori
Anno: 2021

“Questo dolore, il mio dolore, è più grande di me.
Ha secoli. Millenni.
Non so perché mi abbia scelto.”
Siamo nel 1991, Daniele è con i suoi amici in vacanza.
A 17 anni l’imperativo è divertirsi, ma dopo una notte disastrosa Daniele decide di lasciare gli amici e di proseguire la sua vacanza da solo.
Prende quindi la sua valigia verde pronto a passare le due settimane successive all’insegna dell’avventura, affidandosi all’autostop per tornare a casa e godersi tutto quello che accadrà nel mentre.
Inizia così il suo viaggio da Misano Adriatico, in Emilia Romagna, per giungere ai Castelli Romani e ricongiungersi con la sua famiglia.
Senza soldi e documenti Daniele impara presto a chiedere aiuto: un passaggio, un posto in cui dormire, qualcosa da bere, qualcosa da mangiare.
Chilometro dopo chilometro il nostro protagonista si troverà a confrontarsi con tante persone, un espediente narrativo curioso ed efficace per scandagliare l’animo umano, come Mencarelli sa fare magistralmente.
“Perché mi ritrovo a scavare dentro le cose, le persone?
Lo faccio perché voglio capire.
Perché una volta capito tutto, avrò la cura a questo dolore che porto da sempre.
Alla nostalgia che mi parla in una lingua che non capisco.
Io non lo voglio più vivere questo dolore.
Non voglio più vivermi dentro.
La leggerezza.
Vorrei essere leggero.
Ho diciassette anni, dovrei volare sulle cose senza peso, invece mi ritrovo questa maledizione in seno, a dover scavare a mani nude.”
Incontrerà prevalentemente persone gentili, ma si scontrerà anche con uomini e donne che hanno perso la propria umanità.
Attraverso le loro storie Mencarelli ci dona una serie di riflessioni sulla vita, su cosa definisce chi siamo, sulle scelte che compiamo ogni giorno.
Tornare a casa, per Daniele, significa imparare a lasciare andare il superfluo e custodire ciò che è davvero importante per noi: le persone a noi care, la luce di un tramonto, la bellezza che ci sovrasta e ci lascia senza fiato.
“La bellezza c’entra.
Quello che ora mi esplode negli occhi, lo spettacolo di questa serata che volge al suo compimento dentro la notte, diventa alimento per una parte di me che ancora non conosco, ma c’è, esiste.
Non so come.
Ma la bellezza c’entra.
Dentro ogni colore acceso, a ogni battito di ciglia che rinnova lo stupore, io sento qualcosa, come un nome che chiede di essere trovato, e pronunciato.
Dentro la bellezza ci abita qualcuno.
Come ti chiami?
Siamo solo tu e io: esci fuori.
Non lo dirò a nessuno.
A parte il silenzio, non arriva risposta.
Non che la cosa mi sorprenda, vivo dentro le mie domande da quando ero un bambino che soffriva senza capirne il motivo.
Esattamente come oggi.”
Con “Sempre tornare” termina la trilogia autobiografica che procede a ritroso partendo da “La casa degli sguardi” e proseguendo con “Tutto chiede salvezza” (entrambi già recensiti per la Biblioteca Arcivescovile Annibale de Leo – NdP) e Mencarelli si conferma un autore dalla sensibilità finissima, capace di commuovere e fare riflettere su temi sociali e psicologici troppo spesso sottovalutati.
Se inseguire la bellezza è tutto ciò che può salvarci, leggere Mencarelli aiuta a ritrovare quella parte di noi ancora capace di meraviglia.
“La bellezza è come l’alba.
Accade ovunque.
Vederla, o negarla, non dipende certo da dove sono piantati i nostri piedi.
Quello che vado cercando di capire è come l’alba.
Accade ovunque.
O in nessun posto.”

Potrebbero interessarti anche

Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – # 55

  • 08 Apr 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: La vita intima Autore: Niccolò Ammaniti Genere: Narrativa Editore: Einaudi Anno: 2023 “Tutto passa. […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #54

  • 26 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Sempre tornare Autore: Daniele Mencarelli Genere: Narrativa Editore: Mondadori Anno: 2021 “Questo dolore, il […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #53

  • 18 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: 25 Autore: Bernardo Zannoni Genere: Narrativa Editore: Sellerio Anno: 2023 “È questo che fa […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #52

  • 12 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Annientare Autore: Michel Houellebecq Traduttrice: Zemira Ciccimarra Milena Genere: Narrativa Editore: La Nave di […]

Continua

Copyright © 2023 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna preferenze Cookies | Powered by LnW Digital Strategies