Silvestro Rocco (1922)

Silvestro Rocco (1922)

02 Giu 2023

Silvestro Rocco nato nel 1922 ad Ospedaletto D’Alpinolo in provincia di Avellino. Fu chiamato alle armi nel 1942. Nello stesso anno fu mandato in Grecia e il 23 luglio partì per Creta col grado di caporal maggiore. Dopo l’8 settembre 1943 fu catturato, trasportato a pochi km da Dresda, in Germania nello Stalag IV G. Qui Rocco lavorò duramente per l’industria aeronautica: 12/13 ore al giorno e pasti molto miseri. Lui, come gli altri militari italiani, poteva scrivere ai cari lontani, ma le lettere erano sottoposte a controllo e censura. Rientrò in Italia nel luglio del 1945 dopo un lunghissimo viaggio compiuto a piedi. Nelle cartoline scritte ai suoi cari Rocco li rassicurava sulla “sua buona salute”, salutava gli amici e chiedeva che gli venissero inviati pasti
nutrienti ed energetici. Raccontava che un giorno un soldato tedesco gli chiese di svolgere alcuni lavori nel suo giardino e ne sarebbero stati ricompensati. Sebbene fossero stanchi e affamati non potevano rifiutare: in questo giardino c’era tanta legna da mettere a posto, ma anche dei bellissimi alberi di pero. Rocco e il suo compagno lavorarono duramente, ma di nascosto riuscirono a mangiare e a nascondere nei
miseri abiti molti frutti. Il soldato tedesco mantenne la promessa, diede loro un
pacchettino e si raccomandò che lo aprissero solo una volta giunti al campo. La
curiosità era tale che Rocco, mentre rientrava, pian piano tentava di scalfire il
prezioso pacchetto conteneva una pera.

Potrebbero interessarti anche

Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #62

  • 10 Giu 2024

Titolo: La matematica è politica Autrice: Chiara Valerio Genere: Saggio Editore: Einaudi Anno: 2020 “La matematica è stata il mio […]

Continua
Biblioteca De Leo

Gli eventi straordinari de l’Angioletto

  • 04 Giu 2024

All’interno degli eventi organizzati per la Regata Brindisi Corfù 4-9 giugno 2024 il 5 giugno trova posto la presentazione del […]

Continua
Biblioteca De Leo

Archivissima 2024 #passioni

  • 04 Giu 2024

Un gesto antico, ma oggi all’avanguardia, lo “scrivere a mano”. Una passione che libera la creatività, ma spinge a riflettere […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #61

  • 04 Giu 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Fine di una storia Autrice: Graham Greene Curatore: Domenico Scarpa Traduttore: Alessandro Carrera Genere: […]

Continua

Copyright © 2023 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna preferenze Cookies | Powered by LnW Digital Strategies