Manta Secondo

Manta Secondo

16 Giu 2023

Manta Secondo. Dall’intervista di Epifani Antonio, venne catturato assieme ad Epifani Lorenzo, di Seclì, Chiriatti Luigi di Calimera, Greco Luigi di Borgagne, Scrascia Primaldo di Aradeo ed i cugini Accogli Saverio ed Accogli Giuseppe di Andrano, a Vignola, in provincia di Modena, l’8 settembre, mentre erano effettivi del 36° Rgt. Ftr. Insieme vennero deportati, il 10 dello stesso mese, nei sottocampi polacchi nazisti di Biesenthal, Biesdorg e di Vrejna del lager di Sachesenhausen. Nel sottocampo di Biesenthal mark, che era distante appena 30 chilometri da Berlino, i deportati italiani erano costretti alla pulizia del campo, dove venivano addestrati 500 cani da combattimento e da caccia per i prigionieri evasi dai campi.

Potrebbero interessarti anche

Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #62

  • 10 Giu 2024

Titolo: La matematica è politica Autrice: Chiara Valerio Genere: Saggio Editore: Einaudi Anno: 2020 “La matematica è stata il mio […]

Continua
Biblioteca De Leo

Gli eventi straordinari de l’Angioletto

  • 04 Giu 2024

All’interno degli eventi organizzati per la Regata Brindisi Corfù 4-9 giugno 2024 il 5 giugno trova posto la presentazione del […]

Continua
Biblioteca De Leo

Archivissima 2024 #passioni

  • 04 Giu 2024

Un gesto antico, ma oggi all’avanguardia, lo “scrivere a mano”. Una passione che libera la creatività, ma spinge a riflettere […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #61

  • 04 Giu 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Fine di una storia Autrice: Graham Greene Curatore: Domenico Scarpa Traduttore: Alessandro Carrera Genere: […]

Continua

Copyright © 2023 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna preferenze Cookies | Powered by LnW Digital Strategies