Giliberti Antonio (1917)

Giliberti Antonio (1917)

27 Giu 2023

Giliberti Antonio. Nato il 1 marzo 1917. Catturato e prigioniero dei nazifascisti, a Bardonecchia, viene deportato a Mauthausen, il 20 marzo 1944. Qui viene classificato nella categoria Schutze gli viene assegnato il numero di matricola 58908. Successivamente viene trasferito nel sottocampo di Gusen dove muore il 26 aprile 1945.

Potrebbero interessarti anche

Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #59

  • 14 Mag 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Abbiamo sempre vissuto nel castello Autrice: Shirley Jackson Traduttrice: Monica Pareschi Genere: Narrativa Editore: […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – Libro 58

  • 06 Mag 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: La ragazza blu Autrice: Kim Michele Richarson Traduttrice: Sara Puggioni Genere: Narrativa Editore: Libreria […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #57

  • 30 Apr 2024

I consigli della Psicoterapeuta – Libro #57 a cura di Lucia Destino Titolo: Chiedi se vive o se muore Autrice: […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – # 56

  • 22 Apr 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Elogio della disobbedienza civile – Nuova edizione Autore: Goffredo Fofi Genere: Saggistica Editore: Nottetempo […]

Continua

Copyright © 2023 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna preferenze Cookies | Powered by LnW Digital Strategies