Calò Domenico (1920)

Calò Domenico (1920)

10 Mar 2023

Catturato dai tedeschi, internato nel lager XVII-A con il n. 30557 dove muore e viene sepolto nel lazzaretto di Zeithain

 

“Proveniente da Vienna, giunge in mattinata un convoglio di 711 soldati nostri in condizioni estremamente pietose. Gran daffare per recar loro tutto l’aiuto possibile. Raccolgo nel campo tutto quanto mi riesce di cibo e vestiario e do loro. Erano partiti in 750; ma 10 scapparono lungo il viaggio; gli altri morirono per strada e furono scaricati in varie stazioni. Gli ultimi sette morti arrivarono qui ed io procedei, al loro riconoscimento” in P. Luca Airoldi, Zeithain, campo di morte ove 900 nostri invocano ancora Italia!, Scuola tip. Artigianelli, Pavia 1962, p. 306

Potrebbero interessarti anche

Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – # 55

  • 08 Apr 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: La vita intima Autore: Niccolò Ammaniti Genere: Narrativa Editore: Einaudi Anno: 2023 “Tutto passa. […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #54

  • 26 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Sempre tornare Autore: Daniele Mencarelli Genere: Narrativa Editore: Mondadori Anno: 2021 “Questo dolore, il […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #53

  • 18 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: 25 Autore: Bernardo Zannoni Genere: Narrativa Editore: Sellerio Anno: 2023 “È questo che fa […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #52

  • 12 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Annientare Autore: Michel Houellebecq Traduttrice: Zemira Ciccimarra Milena Genere: Narrativa Editore: La Nave di […]

Continua

Copyright © 2023 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna preferenze Cookies | Powered by LnW Digital Strategies