De Leo Annibale

D/20
A De Leo Annibale

(nacque a San Vito dei Normanni nel giugno del 1739. Fu teologo e giurista. Divenne arcivescovo di Brindisi e pubblicò pregevoli opere sull’antichità di Brindisi, mentre rimasero inedite altre sul Medioevo brindisino. Morì nel 1814).

Le memorie brindisine.

Quest’opera fu pubblicata nel 1846 in Napoli col titolo “Dell’antichissima città di Brindisi e suo celebre porto” però con evidenti accorciature. Manca per esempio il capitolo ultimo con la rascrizione delle epigrafi ritrovate in Brindisi.

B De Leo Annibale

Dell’origine del rito greco nella chiesa di Brindisi.

Quest’opera difende il rito latino in Brindisi ed è trattata con la stessa metodologia adoperata dal Rotodà per l’opera “Origine e progresso del rito greco in Italia”. Molti brani sono stati integralmente riportati, senza virgolette dal Guerrieri nella “Storia dei Vescovi di Brindisi”. L’opera purtroppo è incompleta.

Formato.
Pagine 143 più fogli 108 più 8.
Rilegato in cartone con dorso in pergamena.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies