D’Andrea Francesco

E/1
A D’Andrea Francesco

(avvocato di Famiglia napoletana, vissuto a Napoli nel secolo XVII).

Ricordi di un avvocato napoletano del ‘600.

Questa opera che ha invece un titolo più lungo e più testamentario, la riportiamo con questo titolo soprascritto usato da Nino Cortese nell’edizione che ne curò in Napoli nel 1923. Contiene le biografie di vari Presidenti del Sacro Regio Consiglio e tende a dimostrare come l’indirizzo della avvocatura era l’unica fonte per ascendere a dignità in Napoli.

B Giannelli Basilio

(forse napoletano vissuto nel sec. XVIII°).

Degli avvocati napoletani del sec. XVIII.

In questa opera oltre a riportarsi estremi biografici su vari avvocati famosi in Napoli nel secolo XVIII, si discute e si esamina il loro stile oratorio.

C Anonimo

Della nobiltà sorta dal popolo nel regno di Napoli.

Quest’opera fu scritta nel 1695 e contiene una critica serrata sull’origine di certa nobiltà.

Formato.
Fogli 127 per la A, non numerata la B, fog. 160 la C.
Rilegato in pergamena.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies