C/7

C/7
A Anonimo

(quest’anonimo certamente napoletano, per quanto si ricava dalla introduzione, scrisse quest’opera mentre era Pontefice Papa Pio VI).

Sul dominio temporale dei Papi.

Questa opera scritta in epoca quasi illuministica contiene spunti interessanti per la storia della monarchia meridionale. L’opera però scritta per risposta ad un’altra che affermava e propugnava i diritti temporali della Santa Sede, risente di certa partigianeria e alcune espressioni sono forzate per dimostrare il tutto in senso negativo.

B Anonimo

(probabile sia lo stesso che al sopracitato).

Riflessioni su il dominio temporale dei Papi.

Queste riflessioni più che un’altra opera costituirebbero l’appendice all’opera precedente,però, discutendosi in esse alcuni punti dell’opera che fu ragione perchè l’anonimo scrivesse la sopradetta, si può ritenere che questo assieme di riflessioni costituisca opera a sè.

Formato.
Pagine n. 353.
Rilegato in pelle con dorso in oro.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies