Anonimo

F/3
Anonimo

(probabilmente l’autore deve essere stato della Argento di Napoli. Fa pensare questo il nome Argento su un foglio di correzioni all’opera).

Lo cunto de Mase.

Diario, in versi, in vernacolo meridionale, della rivoluzione di Tommaso Aniello, diviso in giornate. Versi endecasillabi in ottave. Completo in quattordici quinterni. Mancano i due primi quinterni che dovevano contenere l’introduzione e parte dei fatti successi nella prima giornata. Il manoscritto è l’originale e contiene correzioni ed aggiunte dell’autore.

Formato.
Fogli (quinterni quattordici meno due).
Coperto in cartone

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies