1621

a. 1621, 7 aprile, indiz. IV, anno XXIII del regno in Sicilia citrafaro di Filippo d’Austria.
Atto di donazione di Giulio Cesare Coco in favore del capitolo di Brindisi consistente in 1000 ducati dal cui reddito annuo il capitolo doveva provvedere per due maritaggi e col resto dire tante messe quante si poteva.
Notaio: Leonardo Aloisio; giudice: Francesco Aloisio.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies