1607

a. 1607, 2 maggio, indiz. V, anno X del regno in Sicilia citrafaro di Filippo d’Austria.
Contratto tra Lucrezia Boffolo, Donato Antonio e Mario Nasile di Taranto da una parte e Beatrice La Gatta per la vendita all’ultima di due case e alcune vigne in contrada Trullo presso Taranto.
Notaio: Giovanni Tommaso Cesare di Taranti; giudice: Vito Domenico di Taranto. Rogato in Taranto

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies