1510

a. 1510, 13 agosto, indiz. XIII, anno VIII del regno di Ferdinando d’Aragona in Sicilia.
Transunto del privilegio del 26 novembre 1495 (vedi pergamena n. 172) di Ferdinando II per la cessione delle decime delle terre di Oria alla chiesa di Brindisi.
Notaio: Teodoro Castaldo; giudice: Mariano de Pascalio.
Nell’8 febbraio 1519, indiz. VII. l’atto venne autenticato in Lecce dagli ufficiali della regina Giovanna e Carlo re dei Castelli di Aragona.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies