1505

a. 1505, 2 agosto, indiz. VIII, anno II del pontificato di Giulio II, dominante in Brindisi il Doge di Venezia.
Transunto di supplica spedita dal sindaco Niccolò Delfino e dagli uditori e probi viri di Brindisi al doge di Venezia il 15 febbraio 1498 per la immunità e privilegi da confermare.
Firmano: Urbano Caracciolo, Simeone de Abate e Nicola de Catiniano.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies