1290

a. 1290, 1 maggio, indiz. III, anno VI del regno di Carlo II.
Permuta di Mauro Tascarano, del fu Giovanni di Brindisi, con il capitolo di una casa, sita vicino la chiesa di S. Andrea, confinante con le case di Angelo Unga de Auro, con l’orto di Giacomo Elia chierico, con un casile del capitolo sito vicino la chiesa di S. Stefano delle Colonne.
Notaio: Nicola; giudice: Luca de Rotonda.
Bibl. De Leo, Codice diplomatico brindisino, cit., p. 200, doc. n. 102.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies