1225

XVI. a. 1225, 15 dicembre, indiz. XIII, anno V dell’impero di Federico II e XXVII del suo regno di Sicilia.
Codicillo testamentario di Pasquale Facturoso del fu Ravello Facturoso col quale lega un censo annuo di un’oncia di aurei ricavabili dalla rendite di una sua casa, in favore della chiesa di Brindisi per la celebrazione del suo anniversario in perpetuo.
Notaio: Riccardo di Capua; firmano: Orso di Leone Castaldo, Costantino di Mauro Muscettola, Leo di Arsone Castaldo, Rao di Riccardo Boccassi, Teodoro di Gallipoli epitropo di Pasquale Facturoso.
Bibl. De Leo, Codice diplomatico brindisino, cit., p. 80, doc. n. 49.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies