1122

II. a. 1122, VIII Kal. di marzo, anno IV del pontificato di Callisto II, indiz. XV.
Bolla di Callisto II in favore di Boiardo, arcivescovo di Brindisi per la conferma del privilegio del Pallio in particolari feste, delle chiese di Brindisi, Oria, Ostuni, Carovigno, Mesagne e fortezze e ville pertinenti all’arcidiocesi e delle decime concesse alla chiesa di Brindisi dal defunto conte Goffredo e moglie Sikelgaita, con giuramento sull’altare di S. Leucio, confermate, dopo, dai figli Roberto, Alessandro e Tancredi.
Data da Benevento per mano di Grisologo, cardinale e bibliotecario.
Bibl. Guerrieri, Articolo storico, cit., p. 51.

Richiedi informazioni

    Copyright © 2021 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 | Privacy Policy | Cookie Policy Powered by LnW Digital Strategies