I consigli della Psicoterapeuta – #15

I consigli della Psicoterapeuta – #15

25 Apr 2023

a cura di Lucia Destino

Titolo: Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe.

Autrici: Michela Murgia e Chiara Tagliaferri

Genere: Narrativa

Editore: Mondadori

Anno di Pubblicazione: 2019

 

È facile parlare di donne e di femminismo.

È semplice raccontare storie.

Straordinario è raccontare storie di donne che sfidano convinzioni e pregiudizi.

Morgana parla del ruolo delle donne, della società, della politica.

Le dieci Morgane presentate in questo libro sono donne diverse di epoche differenti, spesso con alle spalle storie poco edificanti, ma che hanno in comune la scelta di coltivarsi, di vivere secondo le loro regole senza subire passivamente i ruoli che qualcuno aveva pensato per loro.

 “È facile parlare di donne oggi e infatti lo fanno tutti. Rimane difficile però farlo forzando gli schemi del pregiudizio, che ancora resistono nel bene e nel male. Purché rientrino in una categoria che può essere circoscritta, spiegata e quindi controllata, per loro il riconoscimento c’è.

Se però sono aumentati i modi accettati in cui le donne possono esistere come persone, molti altri sono ancora considerati discutibili, qualche volta dalle donne stesse.

Ci sono ancora modi “giusti” o “sbagliati” di essere artiste, professioniste, politiche, atlete, donne che fanno figli e donne che scelgono di non farli.

Ci sono persino modi “giusti” e modi “sbagliati” di essere femministe.

È ancora sovversivo affermare che le donne, in qualunque modo scelgano di declinarsi, non sono giuste né sbagliate, ma semplicemente sé stesse.

Per questo è importante raccontare le storie di quelle che delle etichette si sono disinteressate, dando forma a vite fuori da ogni binario, strane, rivoluzionarie o anticonvenzionali.”

Moana Pozzi, Santa Caterina, Grace Jones, le sorelle Bronte, Moira Orfei, Tonya Harding, Marina Abramovic, Shirley Temple, Vivienne Westwood, Zaha Hadid sono donne rivoluzionarie che hanno scardinato con forza le idee misogine del loro tempo, che hanno sfidato tradizioni e preconcetti che le vedevano ineluttabilmente come esseri remissivi votati al sacrificio.

Le storie narrate sono storie educative, sono esercizi personali di libertà che finiscono per spostare i margini del possibile anche per le altre donne.

In fondo prendere distanza dalle regole imposte e trovare il coraggio di essere se stessi è quanto di più difficile e ambizioso ci possa essere, e personalmente è anche tutto ciò che mi auguro di riuscire a fare ogni giorno.

L’indipendenza è un percorso che si compie grazie alla consapevolezza e alle battaglie che si scelgono, educare alla libertà significa nutrire una fiamma che brucia e prendercene cura è un impegno che dobbiamo a noi stessi.

“Chi è Morgana?

Morgana è chiunque, donna, uomo o altro, che decida di vivere senza porre freno alla propria libertà.

Costi quello che costi: solitudine, condanne, rifiuti, perdite inclusi.

Morgana è chi prende le distanze dalle regole acquisite per seguire quelle della propria natura.

Morgana è chi non vuole carte d’identità imposte da altri, ma rivendica il diritto di essere solo se stesso.

Morgana la maggior parte delle volte significa anche strano, difficile, non convenzionale, rivoluzionario, misterioso, persino stronzo.

Morgana scrive la propria storia perché non vuole che altri mettano i punti nei punti sbagliati.”

 

*Il progetto Morgana prevede inoltre un podcast prodotto da Storielibere.fm sempre a cura di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri e disponibile in tutte le principali piattaforme.

Potrebbero interessarti anche

Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – # 55

  • 08 Apr 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: La vita intima Autore: Niccolò Ammaniti Genere: Narrativa Editore: Einaudi Anno: 2023 “Tutto passa. […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #54

  • 26 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Sempre tornare Autore: Daniele Mencarelli Genere: Narrativa Editore: Mondadori Anno: 2021 “Questo dolore, il […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #53

  • 18 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: 25 Autore: Bernardo Zannoni Genere: Narrativa Editore: Sellerio Anno: 2023 “È questo che fa […]

Continua
Biblioteca De Leo

I consigli della Psicoterapeuta – #52

  • 12 Mar 2024

a cura di Lucia Destino Titolo: Annientare Autore: Michel Houellebecq Traduttrice: Zemira Ciccimarra Milena Genere: Narrativa Editore: La Nave di […]

Continua

Copyright © 2023 - Fondazione Biblioteca Pubblica Arcivescovile Annibale De Leo - C.F. 80006850749 Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna preferenze Cookies | Powered by LnW Digital Strategies