Ultime NEWS
martedì 12 aprile 2011
venerdì 8 aprile 2011
mercoledì 3 novembre 2010
martedì 19 ottobre 2010
giovedì 16 settembre 2010
Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella
Credits

Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni

OPUSCOLI

« Torna Indietro

Antonio Caputo

• Quando il Tommaseo era un orgoglio – 4 aprile 1997
• Parola d’ordine: crisi comunale (1927-1928) – 18 aprile 1997
• Aspettiamo il Duemila pensando all’anno 1000 – 25 aprile 1997
[P. Gigante, Il Porto colonizzato dai pescherecci baresi]
• Recchi pandi e cacatiso l’arte dei soprannomi – 3 maggio 1997
• Il rione Commenda dalle nobili origini – 9 maggio 1997
• Gli anni d’oro dei piroscafi e della nostra marineria – 16 maggio 1997
• Quelle serate a luci rosse che turbavano i nostri nonni – 23 maggio 1997
• Il vescovo a cavallo molto più di una tradizione – 30 maggio 1997
• Un ponte di barche per il Monumento – 6 giugno 1997
• Le “Sciabiche” al centro delle sommosse popolari – 13 giugno 1997
• Quando Brindisi era al centro del mondo. La valigia delle Indie – 20 giugno 1997
• Quelle estati di un tempo. La mellonata a Santa Apollinare – 27 giugno 1997
• La ruota, culla dei figli indesiderati – 4 luglio 1997
• Giù con la torre una parte di storia – 11 luglio 1997
• Il bel giardino dei baci furtivi. Il Parco della Rimembranza – 18 luglio 1997
• Le fughe “al corso” di mister volare – 25 luglio 1997
• Da scuola marinara a casa del turista – 1 agosto 1997
• Quella chiesa ingoiata dall’ospedale – 8 agosto 1997 – 11 dicembre 1998
• Quando con il vino si faceva Brindisi – 15 agosto 1997
• Quando la terra tremava sul serio – 22 agosto 1997
• Protetti dalla Madonna del terremoto – 29 agosto 1997
• San Teodoro quando vuoi – 5 settembre 1997
• Una questione di Spirito – 12 settembre 1997
• Verdi, ora solo per invidia – 19 settembre 1997
• Amici miei, anni Cinquanta – 26 settembre 1997
• E il referendum uccise gli alberi – 3 ottobre 1997
• Intrighi a Palazzo Perez – 10 ottobre 1997
• E il Crocifisso non si spostò – 17 ottobre 1997
• Uno scheletro al posto del sacerdote (San Paolo) – 24 ottobre 1997
• I mastri mercato davanti al santuario di Santa Maria del Casale – 31 ottobre 1997
• L’uomo che creò il busto della “first lady” – 7 novembre 1997
• Ai lagunari vino all’acqua di mare -14 novembre 1997
• Il cimitero, una Brindisi in miniatura – 21 novembre 1997
• Il Brindisino che visse due volte – 28 novembre 1997
• Gli ebrei brindisini, tintori ed usurai – 5 dicembre 1997
• Santa Lucia, l’aperitivo di Natale – 12 dicembre 1997
• Tradizioni di Natale – 19 dicembre 1997
• Tradizioni di S. Silvestro – 27 dicembre 1997
• Abbiamo smarrito la Befana – 3 gennaio 1998
• Una città raccontata dalla piazza – 9 gennaio 1998
• Il doppio disastro del Cillarese – 16 gennaio 1998
• La piazza, il vero teatro della città – 23 gennaio 1998
• Il salotto buono di piazza Cairoli – 30 gennaio 1998
• Piazza Cavalerio, una città in miniatura – 6 febbraio 1998
• Questioni di donne e di coltelli – 13 febbraio 1998
• Lo scenario dei moti del dopoguerra – 20 febbraio 1998
• La città in mano agli universitari – 27 febbraio 1998
• Pugni, calci e momenti di gloria – 6 marzo 1998
• Un filo di storia lungo 90 anni (sarta Rado) – 13 marzo 1998
• Le dolci notti dell’Estoril Club – 20 marzo 1998
• Quando le “signorine” erano tollerate – 27 marzo 1998
• La roulette ballerina in piazza Anime – 3 aprile 1998
• Quando si contrabbandava il pane – 10 aprile 1998
• L’assalto a Palazzo Nervegna – 17 aprile 1998
• Con la ferrovia iniziò lo sviluppo – 24 aprile 1998
• Per strada latte e “prattata” ai saldi – 1 maggio 1998
• Trucchi proibiti e megafoni sul corso – 8 maggio 1998
• Vittorie a suon di gol e di mazzate – 15 maggio 1998
• Corea, la baraccopoli del degrado – 22 maggio 1998
• Una perquisizione finita nel sangue – 29 maggio 1998
• Quando Bari voleva prendersi Fasano – 5 giugno 1998
• L’astio pedalò contro Bartali e Coppi – 12 giugno 1998
• Bellezze fermate dalle minacce – 19 giugno 1998
• Quando a scuola comandava il CAR – 26 giugno 1998
• Pescatori e contadini a caccia di donne – 3 luglio 1998
• Una giovane vita stroncata da un morso – 10 luglio 1998
• Nobili e cavalli della porta accanto – 17 luglio 1998
• La disonorata brandì due colpe di scure – 24 luglio 1998
• Settimana tragica nei cieli di Brindisi (1949) – 31 luglio 1998
• Lettera sugli atavici problemi di Brindisi – 7 agosto 1998
• Il fervore popolare di don Camassa – 14 agosto 1998
• In panchina si alzava il bicchiere – 21 agosto 1998
• Quando in casa c’era il folletto – 28 agosto 1998
• Salvataggio di un cuore infranto – 4 settembre 1998
• I responsi di Santa Monica – 11 settembre 1998
• E San Giovanni portava marito – 18 settembre 1998
• Una pescata inquietante – 25 settembre 1998
• Quando il peschereccio venne bombardato (1951) – 2 ottobre 1998
• Ressa all’Eden per il film western – 9 ottobre 1998
• E il tenore brindisino incantò il mondo – 23 ottobre 1998
• E il tabacco brindisino spopolava nelle fiere – 30 ottobre 1998
• Pasti, scarpe e libri agli scolari poveri – 6 novembre 1998
• Il circolo del cinema chiuso dalla politica – 13 novembre 1998
• Pratiche spiritiche per la regina Elena – 20 novembre 1998
• Il vino, la musa dei poeti dialettali – 27 novembre 1998
• La locanda di San Dionisi crocevia dei viaggiatori – 4 dicembre 1998
• I presagi dell’anno che verrà – 11 dicembre 1998
• La contessa Grazia Balsamo benefattrice di altri tempi – 18 dicembre 1998
• Le 13 pietanze brindisine delle feste natalizie – 23 dicembre 1998
• Dodici chicchi d’uva per conoscere l’anno che verrà – 7 gennaio 1999
• La Befana era annunciata per strada dai carri allegorici – 8 gennaio 1999
• Quattro giorni in balia delle onde – 15 gennaio 1999
• Il nostalgico profuma della legna – 22 gennaio 1999
• Sudore di contadino – 29 gennaio 1999
• Il calzolaio del principe – 5 febbraio 1999
• Un secolo di giornalai – 12 febbraio 1999
• Un urlatore di altri tempi – 19 febbraio 1999
• Il Carnevale dimenticato – 26 febbraio 1999
• Artisti di barba e capelli – 5 marzo 1999
• Teatrino di “Vicienzi” – 12 marzo 1999
• Errore umano e coraggio – 19 marzo 1999
• L’odore genuino della Pasqua – 26 marzo 1999
• Primavera dell’aquilone – 2 aprile 1999
• Ecco i brindisini nati all’inizio di ogni secolo – 9 aprile 1999
• Un “lauro” sullo stomaco – 16 aprile 1999
• La china, elisir di lunga vita – 23 aprile 1999
• Il chiosco, l’edicola di ieri – 30 aprile 1999
• L’ottimo fuggente [merceria Camassa] – 7 maggio 1999
• Il batterista di Modugno – 14 maggio 1999
• Le conserve di casa – 21 maggio 1999
• Papa Pasqualinu cultura e diplomazia – 3 settembre 1999
• Traslochi sì, ma solo il 10 agosto – 10 settembre 1999
• Lo sbarco dei Mille esploratori – 17 settembre 1999
• Piazzetta Fornaro – 24 settembre 1999
• La magra stagione della mietitura – 1 ottobre 1999
• L’antico mestiere della spigolatrice – 8 ottobre 1999
• L’unico obiettivo diventare sposa – 15 ottobre 1999
• Dal fumo della locomotiva – 22 ottobre 1999
• Orologio di S. Brigida – 29 ottobre 1999
• L’ultimo viaggio meno triste – 5 novembre 1999
• Approcci ed incontri segreti – 12 novembre 1999
• Sull’altare con la benedizione di don Ferreyra – 19 novembre 1999
• Vino di Brindisi – 26 novembre 1999
• Antichi profumi e fragranze – 3 dicembre 1999
• L’oro verde -10 dicembre 1999
• Da Cipolla a Finocchio, tutti i cognomi dei trovatelli – 17 dicembre 1999
• La grotta, i pupi e la neve – 23 dicembre 1999
• Papa Pascalino, uomo del secolo – 30 dicembre 1999
• Colonne romane, non ci resta che piangere – 7 gennaio 2000
• Scampati alla peste la colonna fu offerta a S. Oronzo – 14 gennaio 2000
• Le origini della massoneria – 21 gennaio 2000
• Dalle logge del dopoguerra fu bandita la politica – 28 gennaio 2000
• Il teatrino di marionette Corelli – 4 febbraio 2000
• Molti figli molto onore – 11 febbraio 2000
• L’uccisione del sagrestano della S. Benedetto – 18 febbraio 2000
• Così Brindisi diventò capitale – 25 febbraio 2000
• La mondanità brindisina della regina Elena – 2 marzo 2000
• I piccoli Sivori crescevano in via Cesare Battisti – 10 marzo 2000
• Quando c’era tempo per indugiare sulla sedia del lustrascarpe – 17 marzo 2000
• Nei caffè la chiacchiera diventa la notizia – 24 marzo 2000
• Ai tempi del giardino della danza – 1 aprile 2000
• Grida e scintille annunciano Antonio arrotino in bici – 8 aprile 2000
• La parabola del prof. Zanchetta marmista di Porta Lecce – 15 aprile 2000
• La Pasqua della colomba biscottata e dei tarallini di zucchero – 22 aprile 2000
• I 60 giorni di fatica e sudore per la festa dell’uva – 29 aprile 2000
• Quattro generazioni cresciute col tic-tac quotidiano – 5 maggio 2000
• Una coppa di epoca romana per dissetare Gandhi – 12 maggio 2000
• Lady Laura, il successo arriva con Dalla – 19 maggio 2000
• Una piazza dedicata a San Domenico – 14 luglio 2000
• Quella fragranza di baccalà – 8 settembre 2000
• Mani e viso neri (carbonaio) – 15 settembre 2000
• L’ombrellaio di corso Roma – 29 settembre 2000
• Il materasso tornava nuovo nelle mani di Lisa – 6 ottobre 2000
• E la balilla di Sua Maestà si fermò in piazza Cairoli – 26 luglio 2002
• Piazza Duomo, botte da orbi – 3 agosto 2002
• Quando per grazia ricevuta l’acqua discese dal cielo – 10 agosto 2002
• Quei preziosi tesori d’arte che nobilitano la città – 24 agosto 2002
• La bella principessa abissina che fu sedotta nelle caldaie – 30 agosto 2002
• Due contenitori di monetine per evitare lo sfratto – 6 settembre 2002
• Il giallo dell’idrovolante inabissatosi nel porto – 13 settembre 2002
• Quel medico superbo guarito da una cura straordinaria – 20 settembre 2002
• E l’avvento dell’industria raddoppiò il reddito – 27 settembre 2002
• Il fantasma di un uomo – 4 ottobre 2002
• Teatro Verdi, tanti ricordi – 11 ottobre 2002
• I cervelli scarsi in matematica accomodati dal prof. Minunni – 18 ottobre 2002
• Quando arrivò il primo prefetto ma non trovò la prefettura – 25 ottobre 2002
• Piazza Cairoli, una fontana – 1 novembre 2002
• I volantini e i boccali di birra da Ricciuto – 8 novembre 2002
• La Madonna del terremoto – 15 novembre 2002
• Quando Mestru Rino Manfreda fece le scarpe al re e alla regina – 22 novembre 2002
• Paura, grida e tanto dolore negli antichi studi dentistici – 29 novembre 2002
• Quando i defunti riposavano nelle chiese – 6 dicembre 2002
• La naca non fu solo una culla dell’antica civiltà contadina – 13 dicembre 2002
• La morte della signora Martello – 17 gennaio 2003
• Quando non si poteva ballare in costuma da bagno – 7 marzo 2003
• Quando le prediche duravano un’eternità – 14 marzo 2003
• Amori pericolosi e monumenti ricordando un grande tenore – 28 marzo 2003
• Monumento così arrivò – 4 aprile 2003
• Le epiche battaglie di neve – 18 aprile 2003
• La sartoria di Mestru Cocu alla Torre dell’Orologio – 25 aprile 2003
• Quando lo stagno era prezioso nella bottega di Mestru Nicola – 1 maggio 2003
• Arrotino affila qualsiasi coltello – 9 maggio 2003
• Il primo bagnetto del bebè – 16 maggio 2003
• Mestr’Attiglio “lu varnamintaru” – 23 maggio 2003
• Scherzi terribili e divertenti a sagrestani e “siggiori” – 30 maggio 2003
• Per un bucato buono serviva… – 7 giugno 2003
• L’acquarulu con l’acqua chiara – 12 giugno 2003
• Il barcaiolo – 20 giugno 2003
• Quella straordinaria discoteca – 27 giugno 2003
• Il cocchiere faceva visitare Brindisi – 5 luglio 2003
• Forbici appuntite e seta pura per incastrare un ladro – 11 luglio 2003
• Quelle giornate afose di tante estati fa – 18 luglio 2003
• La banda di Salvatore Giuliano venne giudicata a Brindisi – 1 agosto 2003
• Sessant’anni fa Brindisi divenne la capitale – 22 agosto 2003
• Quegli eroici antifascisti processati dal duce – 29 agosto 2003
• Brindisi capitale – 5 settembre 2003
• L’arte di arrangiarsi dopo l’ultima guerra -12 settembre 2003
• Stasera si mangia fave e domani a colazione – 19 settembre 2003
• Dalla pudica alla pizza – 26 settembre 2003
• Il mercato e la chiazza – 3 ottobre 2003
• Quando il dottor Perrino curò i dolori della Regina – 10 ottobre 2003
• I frantoi, una “fabbrica” di olio e di soprannomi – 28 ottobre 2003
• Quel rapporto così vivo tra i brindisini e i loro defunti
• Quando le stilografiche erano un rischio per tutti – 14 novembre 2003
• Ntunuccio, Peppu e Titta quei nonni – 21 novembre 2003
• Quando la bella Matilde fu ingravidata “per magia” – 28 novembre 2003
• Natale, quella cucina povera che livellava ogni diversità -19 dicembre 2003
• L’ospedale di piazza Duomo un’anticamera dell’obitorio

Richiedi informazioni

Il tuo nome *:
Il tuo Indirizzo EMail *:
Messaggio *:
Codice di Sicurezza *:
Cambia immagine
rift plat
runescape
cheap wow gold
china travel http://www.fiwuk.com/