Ultime NEWS
martedì 12 aprile 2011
venerdì 8 aprile 2011
mercoledì 3 novembre 2010
martedì 19 ottobre 2010
giovedì 16 settembre 2010
Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella
Credits

Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni

pergamene

« Torna Indietro

1187

VI. a. 1187, 12 febbraio, indiz. V, anno XXII del regno di Guglielmo, re di Sicilia.
Contratto tra Nardo, figlio di Arsone Galioti di Brindisi e Giovanni de Onacio, figlio di Lopa, commorante in Brindisi per la vendita di un terreno nel suburbio di Brindisi, in luogo S. Bartolomeo, confinante con le case di Basilio e Lorenzo, con la via pubblica e con altre terre del venditore Nardo.
Notaio: Guglielmo di Brindisi; giudice regio: Giovanni miles. Firmano; Bullarina, moglie di Nardo, Alfarana e Gaita figlie e (in caratteri greci) Pardo, diacono.
Bibl. De Leo, Codice diplomatico brindisino, cit., p. 34, doc. n. 22

 

Richiedi informazioni

Il tuo nome *:
Il tuo Indirizzo EMail *:
Messaggio *:
Codice di Sicurezza *:
Cambia immagine
rift plat
runescape
cheap wow gold
china travel http://www.fiwuk.com/