Ultime NEWS
martedì 12 aprile 2011
venerdì 8 aprile 2011
mercoledì 3 novembre 2010
martedì 19 ottobre 2010
giovedì 16 settembre 2010
Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella
Credits

Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni

Archivio Storico Capitolare

« Torna Indietro

Cause ecclesiastiche

C/1

1. 1521 18 maggio Protesta ed appellazione al S. Consiglio per la causa tra il capitolo di Brindisi e Pirro arcidiacono di Brindisi che voleva esercitare l’ufficio di vicario generale nell’arcidiocesi di Brindisi e Oria per conto e in nome di Giovanni Pietro Carafa arcivescovo eletto in Brindisi.

2. 1523 14 ottobre Consiglio del giurisperito abate Angelo Tarallo di Lecce per la giurisdizione dell’arcivescovado in sede vacante con copia di sentenza in favore di Sergio Leofante.

3. 1543 16 aprile Deposizione di Andrea Mattarello di Brindisi sul diritto di collazione del beneficio di S. Antonio esistente nella chiesa metropolitana di Brindisi.

4. 1546 8 novembre Copia della sentenza per la causa tra il capitolo e frate Angelo Mondino e di altri per una possessione di terre in contrada S. Maria del Casale, detta Il Campanile, con atto di autentica di Giovanni Battista Castromediano vescovo di Lecce (copia fatta da Alfonso Cava di Francavilla, notaio apostolico).

5. 1546 Atti per la causa tra il capitolo di Brindisi e Roberto Caballerio che pretendeva un’annua porzione come canonico (contiene la supplica del Caballerio all’arcivescovo di Brindisi e Oria, il decreto della curia redatto dal notaio Alfonso Cava di Francavilla e autenticata dal vescovo di Lecce, una lettera di Ferdinando Loffredo al capitolo scritta su richiesta del Caballerio per la revisione della causa).

6. 1546 Copia della petizione presentata da alcuni sacerdoti di Brindisi all’arcivescovo perché fossero condonati da una pena ecclesiastica.

7. 1547 3 novembre Atti per la causa tenuta nel tribunale vescovile di Gallipoli tra il capitolo e frate Angelo Gabrielo per il possesso di alcune terre (contiene la lettera di Luca De Magistris di Gallipoli e la sentenza).

8. 1548 18 giugno Mandato del vicario di Brindisi estratto dagli atti della curia del vicario foraneo di Brindisi

9. 1562 Atti per la causa tra il capitolo e il collegio cattedrale di Brindisi per la nomina del vicario foraneo che il capitolo di Mesagne pretendeva fare in sede vacante dell’arcivescovado di Brindisi.

10. 1563 4 maggio Copia della comparsa di Francesco Vecchio procuratore del vicario del capitolo e clero di Brindisi e sentenza di scomunica contro Stefano Rubeo di Mesagne.

11. 1581 Atti per la causa tra il capitolo e il provinciale dei cappuccini di Terra d’Otranto per il possesso di alcune case in Brindisi donate da Pietrobono.

12. 1584 Atti per la causa tra il capitolo e Apollonia Caniglia di Brindisi per la proprietà da questa donata con l’assoluzione del giuramento prestato per tale donazione (contiene la descrizione dei fatti e il decreto d’assoluzione rilasciato dal vicario generale di Brindisi Giacomo Antonio Monetta).

13. 1587 Fascicolo contenente il transunto degli istrumenti, concordie e transazioni sullo spoglio con il capitolo di Brindisi.

14. 1594 14 dicembre Copia dell’atto di obbligazione esistente negli atti penali del tribunale arcivescovile di Brindisi per la donazione del canonico Domenico Stea.

15. 1597 12 luglio Informazioni per la causa tra il capitolo e l’abate Pomponio Sbitri per la usurpazione di alcune terre in contrada Fiumicelli e per la pesca delle anguille e per l’uso delle vasche per curare i giunchi.

16. s.d. Allegazione giuridiche sotto forma di istanza, fatta dal capitolo per l’ammissione di una persona secolare al vicariato.

17. s.d. Allegazione fatta da Ottavio Giovio sul diritto delle decime delle terre di Monte Ferraro per la causa tra l’economo del capitolo e i capitolari stessi.

b. C/2

1. 1600 9 aprile Deposizioni di vari cittadini presso la curia arcivescovile di Brindisi sul diritto che aveva il capitolo di accompagnare i morti, per la causa contro i regolari di Brindisi.

2. 1602 4 febbraio Comparizione e sentenza pronunziata nella metropolitana curia arcivescovile di Brindisi per la causa del beneficio Monticelli.

3. 1604 Processo fabbricato nella curia arcivescovile di Brindisi contro il capitolo di Mesagne che pretendeva il diritto di eleggere il vicario foraneo in sede vacante (contiene documenti del secolo XVI con alcuni decreti del Sacro Concilio).

4. 1606 Atti per la causa tra il capitolo e l’arcivescovo Falces (contiene la minuta dell’esposto al pontefice l’interrogazione dei preti fatta dal commissario apostolico e l’elenco delle cause fatte dal capitolo a detto arcivescovo).

5. 1615 7 febbraio Atti per la causa tra il capitolo e Francesco De Napoli ed eredi Fumisetti per il diritto di una casa in Brindisi.

6. 1628 Decisione del Sacro Concilio ed atti per la causa per l’offerta della candela e le palme per la benedizione all’arcivescovo.

7. 1629 Atti per l’investimento di alcuni denari legati al capitolo da Alferio Olea.

8. 1630 Atti per la causa tra il capitolo ed i frati domenicani e carmelitani in Brindisi che pretendevano non pagare le quarte e le ottave su certi legati pii ricevuti.

9. 1631 Concordia stabilita da Pier Gentile Ugolino auditore del nunzio apostolico in Napoli tra il capitolo di Brindisi e la nunziatura del regno per le prebende canonicali.

10. 1636 Deposizione per la causa contro l’Università di Carovigno che doveva al capitolo alcune somme annuali per il legato di Giulia Cesare Coci.

11. 1637/38 Atti per la causa dell’eredità di Virginia Moricino con assensi curiali, deposizione dei testi, atto di donazione e inventario dei beni.

12. 1641 Atti per la causa riguardante un abuso di pascolo sulla masseria Gnori del capitolo.

13. 1642 Atti per alcune trasformazioni sull’eredità Naghiro-Marangia.

14. 1643 Comparsa del capitolo nella metropolitana udienza per la causa contro Antonio Marzullo caporale di Torre Cavallo inadempiente al pagamento di alcune decime.

15. 1644 Atti per la causa tra l’arcivescovado di Brindisi ed il capitolo di Monopoli per la pretesa che aveva Brindisi di alzare la croce metropolita passando l’arcivescovo per Monopoli.

16. 1644/45 Atti per la causa dell’eredità Nicolas.

17. 1644/46 Atti per l’eredità Pascali.

b. C/3

1. 1653 Atti vari per la costituzione del beneficio della famiglia Bia.

2. 1655 Atti per la causa dell’eredità del canonico Bartolomeo Sasso.

3. 1655/56 Atti ecclesiastici per la causa civile tra il capitolo e Apollonia Leanza madre e tutrice di Giovanni Antonio Pilella per la restituzione di una casa al capitolo.

4. 1667 24 ottobre Atto per la causa contro i coloni del capitolo che possedevano beni in contrada La Foresta.

5. 1667 Sentenza per la causa contro Donato De Leonardo e Giuseppe Cavallo.

6. 1668 Atti per la causa dell’eredità Villanova.

7. 1672 Atti per il diritto della terza ebdomata.

8. 1684 Frammento di una causa contro gli affittuari della masseria Casignano.

9. 1684 Atti per la causa dell’eredità Nicolas.

10. 1685 Iniziata nel 1666 Atti per la causa del beneficio, sotto il titolo della SS.ma Trinità, fondato dal defunto arcivescovo Falces e con lo jus della famiglia Falces.

11. 1687 Atti per la causa contro i padri predicatori in Brindisi.

12. 1690/91 Atti per la causa dei benefici di S. Maria di Betlemme della famiglia S. Giorgio e di Catiniano.

13. 1693/96 Atti per la causa contro i frati minori di S. Francesco di Paola per il censo enfiteutico per la casa che fu del defunto Fornari di fronte alla chiesa della SS. Trinità.

14. 1698 Atti per la causa tra il capitolo e la curia arcivescovile per la prebenda arcidiaconale.

b. C/4

1. 1645/1725 Atti per la causa dell’eredità Macedonio.

b. C/5

1. 1667 Atti per la causa tra il capitolo e la gente di guerra del castello di Brindisi beneficiale del legato del maestro di campo Luigi Ferrejra per la distribuzione dei benefici del monte omonimo (contiene della gente di guerra del 1667 e l’elenco delle famiglie beneficiate).

2. 1724 Esposto del capitolo all’arcivescovo per la causa dei beneficiari e degli inservienti all’altare.

b. C/6

1. 1727 Frammento del processo tra il capitolo e il canonico Francesco Stea che, assente da Brindisi, pretendeva la partecipazione.

2. 1728 Frammento della causa tra il capitolo ed il canonico Carlo Arrisi per le ragioni di cui sopra.

3. 1732 Processo per i maritaggi non fatti secondo il legato di Virginia Moricino.

4. 1745 Atti per la causa dell’amministrazione della prebenda arcidiaconale posseduta da Pietro Antonio Stea.

5. 1749 Atti per la causa tra il capitolo ei chierici Francesco e Pasquale Mezzacapo per i diritti sulla masseria Donno Curri.

6. 1752 Atti per la causa tra il collegio delle Scuole Pie ed il capitolo.

7. 1757 21 gennaio Sentenza emanata dal tribunale arcivescovile di Brindisi per la causa tra il capitolo e i minori conventuali di S. Paolo per il possesso di alcune decime su alcune terre nel feudo di Calone.

8. 1761 15 agosto Atti per la causa della quarta funerale con le disposizioni inerente dell’Università di Brindisi.

9. 1766/79 Atti per la causa contro la famiglia Romano di Lecce (copie).

10. 1768 Atti per la causa per la vestizione del novizio Teodoro D’Ippolito.

11. 1768/69 Atti per la causa contro l’arcivescovo De Rossi che pretendeva in Santa Visita visitare e controllare le carte dell’archivio capitolare, con decisione della Sacra Congregazione.

12. 1770 Atti di diligenza formati dal capitolo in seguito alla lettera del delegato reale per la maniera di accompagnare e seppellire i morti.

13. 1771 Atti per la causa per il servizio da prestare prima di entrare alle partecipazioni capitolari.

14. 1793 22 novembre Decisione della curia arcivescovile di Brindisi in favore del capitolo per il diritto sull’arca capitolare.

b. C/7

1. 1845 Allegazione di Giacinto Galante e Bartolomeo Guida per la causa istruita nella curia arcivescovile di Napoli tra Luigi Giusso e Francesco De Martino per la soprelevazione di un fabbrico del De Martino accanto alla chiesa della Candelora in Napoli.

2. 1861 10 dicembre Memoria di un sacerdote di Francavilla sul vicariato capitolare di Oria (stampa).

3. 1868 Memorie per dimostrare come alla cattedrale di Brindisi spettava la residenza dell’arcivescovo e non ad Ostuni e che nella cattedrale di Brindisi dovevano consacrarsi gli oli santi.

4. 1870 Difesa dell’arcidiacono Tarantini per la causa contro il canonico De Castro, De Marco e Chimienti per i diritti alla partecipazione.

5. 1880 1 luglio Libello per la postulazione per la causa di beatificazione del Servo di Dio Francesco Maria Castelli dell’ordine dei barnabiti (stampa con fotografia).

6. 1880 Note per l’amministrazione della cappella di S. Giuseppe del legato Granafei.

7. 1880 Atti per il supplemento all’antica costituzione e piano della chiesa di Brindisi.

8. 1881 Minuta della relazione fatta da Luigi Zambetta protonotaio apostolico al concistoro del 2 dicembre 1881 nel quale si votò per la canonizzazione di padre Lorenzo da Brindisi.

9. 1881 Compendio della vita e degli atti per la causa di beatificazione di Chiara Della Croce di Montefalco dell’ordine di S. Agostino (stampa).

10. 1896 Atti per la causa per le prebende canonicali della chiesa di Brindisi con i decreti della Sacra Congregazione dei Cardinali.

11. 1899 Decisione della curia arcivescovile di Brindisi per la controversia tra il canonico Cosimo Giorgino ed il capitolo per i diritti di partecipazione.

12. s.d. Confronto tra le accuse dal capitolo all’arcivescovo e presentate al re e le difese scritte dallo stesso arcivescovo.

parte II

1. 1907 Ristretto fatto e diritto per la causa tra l’arciconfraternita dell’immacolata di S. Vito dei Normanni e la confraternita di S. Francesco della stessa città con decisione della Sacra Congregazione del Concili (stampa).

2. 1908 Come sopra ristretto e risposta.

3. 1911 Atti per la revisione degli statuti del capitolo.

4. 1911/12 Atti per il conferimento dell’arcipretura curata al canonico Vincenzo Memmola con dispensa dal concorso, con decisione apostolica per la separazione in perpetuo d’essa dignità dalla cura delle anime.

5. 1912 Atti per la causa tra il capitolo e i sacerdoti fuori massa per i diritti di partecipazione.

6. 1916/24 Atti per la causa tra l’arciprete Camassa e l’arcidiacono Lopez per i diritti sulla congrua dell’arcidiacono con i decreti inerenti dell’arcivescovo.

Richiedi informazioni

Il tuo nome *:
Il tuo Indirizzo EMail *:
Messaggio *:
Codice di Sicurezza *:
Cambia immagine
rift plat
runescape
cheap wow gold
china travel http://www.fiwuk.com/